CH
Europe
België
Belgique
Česká republika
Deutschland
Eesti
France
Ελλάδα
España
Italia
Latvija
Lietuva
Luxembourg
Luxemburg
Magyarország
Malta
Nederland
Österreich
Polska
Portugal
Schweiz
Svizzera
Suisse
Slovensko
Türkiye
United Kingdom
Middle East
Lebanon
Asia
中國
Indonesia
Malaysia
Pilipinas
대한민국
台灣地區
Thailand
Việt Nam
Africa
Coming Soon
Coming Soon
North America
Coming Soon
NEWS | 30 March 2021

Rider of the month: David

Mi chiamo David Rodríguez Lavandeira. Ho 38 anni e sono di Viveiro, in Galizia. La mia professione era quella di marinaio mercantile – dico ‘era’, perché nel febbraio 2019 ho avuto un incidente professionale. Ho vissuto una lotta interiore e ho dovuto sottopormi all’intervento più difficile della mia vita. Poi ho pensato: forse è arrivato il momento di comprare una moto? Ma non volevo una moto qualsiasi. Avevo bisogno di un mezzo che si adattasse alla mia personalità bohémien. Intensa, delicata e che si notasse per la sua classe, non per quanto fa rumore. Poi un giorno ho visto la Brixton Rayburn ed è stato amore a prima vista.

1. In una parola, perché vai in moto?

Felicità. Mi ha permesso di riconnettermi con la vita e mi ha dato pura libertà.

2. Cosa ha attirato la tua attenzione su Brixton Motorcycles?

Fin da molto giovane, ho creduto fermamente nell’eleganza e nella classe. Le moto Brixton rappresentano quello stile elegante degli anni passati.

3. Perché hai ricominciato a cavalcare?

Nel febbraio 2019 mi sono rotto una gamba, il che ha messo fine alla mia professione di marinaio mercantile. Non posso correre, fare surf o arrampicarmi – attività che mi facevano sentire libero. La mia Brixton per me non è solo una moto – è la mia psicologa, la mia migliore amica e la mia compagna di avventura.

4. Quale Brixton stai guidando? Qual è la cosa che preferisci?

Io guido la Rayburn 125. Quello che mi piace di più sono i suoi tratti eleganti, come le moto che guidava James Dean negli anni ’50, e allo stesso tempo lo stile bohemien che le dà quel look hipster – che è sempre così attraente e visivo.

La mia Brixton per me non è solo una moto – è la mia psicologa, la mia migliore amica e la mia compagna di avventura.

5. Da quando vai in moto?

Vado in moto da quando avevo 18 anni. Ho passato 20 anni a guidare moto con cilindrate più alte, come Harley e Ducati, e la mia decisione di guidare una Rayburn è arrivata perché non ho mai visto una moto con un tale stile, e si adatta al mio modo di intendere la vita. Ci sono moto che devono fare molto rumore perché la gente le guardi, poi ci sono le Brixton – che senza fare rumore, si fanno notare per la loro eleganza.

6. Qual è la corsa più folle che hai mai fatto? Quali sono i tuoi prossimi tour?

La grande passione dell’uomo e della donna è il viaggio verso l’amore, ed è quello che sento ogni volta che viaggio sulla mia Rayburn. Sento un immenso desiderio di vivere. Mi sento libero e la mia anima sorride. La mia Rayburn è una preziosa mania che mi spinge a trovare libertà e sicurezza – la libertà dalla solitudine, e la sicurezza di girare al ritmo che i miei sensi permettono.

7. Il posto più lontano da casa in cui sei stato con la tua Brixton?

Ho viaggiato per 4500 km da quando ho ricevuto la mia Rayburn in agosto. Sono stato nelle Asturie e a León quando le restrizioni di mobilità della pandemia lo permettevano. Ogni chilometro che ho fatto con la mia Rayburn è stata pura felicità, pura vita. Di solito non faccio piani, preferisco andare giorno per giorno e fare quello che mi dice il cuore, anche se non vedo mio fratello da un anno a causa della pandemia. Viviamo in posti diversi e siamo entrambi motociclisti, e l’altro giorno mi ha chiesto: e se andassimo dopo COVID, facendo lunghi percorsi in moto, scendendo a Cadice, facendo brevi tratti di 100/200 km al giorno e fermandoci in diversi posti? Sarebbe un tour fantastico – soprattutto insieme al proprio fratello. Sarà forse la nostra prossima avventura.

8. Il posto più bello in cui sei stato con la tua Brixton?

Ogni mattina mi sveglio molto presto per vedere se il tempo grigio e piovoso che abbiamo nella mia nativa Galizia offre una tregua. Se è così, di solito preparo una thermos di caffè americano, prendo il mio zaino, scendo in garage a prendere la mia Rayburn, poi mi dirigo verso le antiche rovine celtiche dei Castros de Fazouro. Lì, vedo il sole sorgere a est mentre mi godo un caffè caldo, grato per un nuovo giorno. Per me, questo significa essere milionario. La vita è fatta di momenti, e per me, essere con la mia Brixton in un luogo dove i nostri antenati vivevano guardando il sorgere del sole, è pura magia.

9. Preferisci viaggiare sulle strade costiere o sui passi di montagna?

Come uomo di mare, ho bisogno dell’incomparabile odore di salina sulle mie rotte, e del rumore dei gabbiani che segnano il corso del vento. Apprezzo molto il percorso tra le montagne, e in molte occasioni, a causa di dove punta la bussola, ho rotolato verso la montagna. Ma ho il sale nel mio DNA, quindi se devo scegliere, le rotte dove vedo il mare sono il mio vero nord.

10. Il posto migliore per finire la benzina?

Un buon pilota non rimarrebbe mai senza benzina, perché un buon pilota conosce le condizioni generali della sua moto. Però, se accadesse, mi piacerebbe rimanere senza benzina vicino alla casa dei miei genitori, … così potrei mangiare il ricco cibo di mia madre.

Photos: David

Davids Motorcycle: Rayburn 125

Follow David on Instagram: @dave__rayburn

 

Do you want to be the next rider of the month? Send us an email to marketing@brixton-motorcycles.com. We want to hear your Brixton story!